Di cosa si tratta

Il peeling (dall’inglese to peel, spellare) è un trattamento base molto richiesto in medicina estetica e che, tramite l’utilizzo sulla cute di sostanze chimiche, provoca una risposta rigenerativa selettiva e controllata della cute. Accelerando il naturale processo desquamativo dello strato corneo e stimolando la riparazione delle porzioni più o meno profonde del derma, il peeling permette di ridurre le rughe superficiali, omogeneizzare la pigmentazione della pelle, eliminare macchie e iperpigmentazioni, levigare la cute riducendo i pori, illuminarla, curare gli esiti cicatriziali post acneici.
Esistono 4 tipi di peeling:

  1. peeling molto superficiale è utile per esfoliare o rimuovere lo strato corneo, il più superficiale ed esterno dell’epidermide;
  2. peeling superficiale, arriva fino allo strato basale dell’epidermide, un pò più in profondità;
  3. il peeling intermedio agisce a livello di epidermide e derma papillare;
  4. il peeling profondo raggiunge gli strati cutanei più profondi e rappresenta una forma estremamente aggressiva di peeling.

I peeling più utlizzati sono a base di acido tricloroacetico, mandelico, acido glicolico, l’acido salicilico, derivati del fenolo e acido piruvico. Essi sono formulati a diversa concentrazione permettendo in questo modo di creare un piano terapeutico in base alla profondità che si vuole raggiungere ed agli specifici obiettivi che si vogliono ottenere.

Come si effettua

Prima di eseguire qualsiasi peeling è opportuno comunicare al medico la presenza di malattie autoimmuni, ipersensibiltà al prodotto, herpes in fase attiva, eventuale precedente esposizione solare o concomitanti interventi chirurgici al volto. Non è necessaria alcuna anestesia per i peeling più leggeri, il prodotto viene applicato sulla cute per la durata precisa di alcuni minuti. È assolutamente normale la sensazione di calore e pizzicore post trattamento e viene tamponata con prodotti specifici. Nei giorni successivi la pelle tenderà ad esfoliarsi garantendo così l’efficacia del trattamento.

Durata e risultati

Dopo l’esfoliazione la pelle appare più levigata e tonica, si consiglia di seguire un protocollo specifico in base al tipo di peeling utilizzato ripetendolo anche un paio di volte per anno in modo tale da rallentare il processo di invecchiamento. Si consiglia di posticipare il trattamento in caso di esposizione solare.

Torna ai trattamenti di Medicina Estetica

Richiedi informazioni su questo trattamento




Apri la Chat

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi